Sgominata associazione a delinquere: 17 misure cautelari

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Guardia di finanza Cosenza
La sede della Guardia di Finanza di Cosenza

I Finanzieri di Paola stanno eseguendo 17 misure cautelari, personali e reali, a carico di altrettante persone accusate di aver costituito, organizzato e partecipato a una associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio. Le indagini, condotte dalla Guardia di finanza, sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Paola guidata da Pierpaolo Bruni.

Nell’operazione, denominata “Camaleonte”, si contestano i reati di associazione a delinquere, fittizia intestazione di aziende e autoriciclaggio. I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata a Cosenza presso il comando della Finanza alla presenza del procuratore Bruni e dei comandanti delle Fiamme gialle di Cosenza e Paola, Grazioli e Marzano.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER