Rende, Manna: “Realizzate iniziative importanti per bambini e anziani”

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019
sindaco di Rende Marcello Manna
Il sindaco di Rende Marcello Manna

“In questo primo quinquennio, nonostante le ristrettezze economiche, abbiamo portato a termine una serie di provvedimenti importanti in favore dell’infanzia e della terza età”.
Lo afferma in una nota il sindaco di Rende, Marcello Manna.

“Siamo riusciti – ha spiegato il primo cittadino – a realizzare il primo nido comunale, Peter Pan, grazie a un utilizzo sapiente dei fondi Pac 40 bambini di età 0-3 anni – dice Manna – vengono ospitati in una struttura di eccellenza che ha alleviato il carico della domanda genitoriale”.

“Siamo impegnati – sottolinea il sindaco Manna – con progetti mirati anche nella formulazione di progetti per la conciliazione lavoro – famiglia che consentono di venire incontro alle esigenze di tante donne lavoratrici”.

“Sulla terza età – continua – abbiamo attivato politiche di integrazione nell’assistenza domiciliare, con il concorso dell’Asp, che in tantissimi casi ha consentito una deospedalizzazione e che ha abbracciato anche l’assistenza per le cure paliative”.

“In generale sul welfare abbiamo impegnato disponibilità di bilancio – aggiunge Manna – recuperando una lunga stagione di ritardi negli anni precedenti.

Il sindaco, già ricandidato alle prossime elezioni comunali del 26 Maggio 2019, se dovesse essere rieletto spiega che “nel prossimo quinquennio libereremo maggiori risorse che andranno inserite in una programmazione gestionale e strutturale già in corso – conclude Marcello Manna – frutto di un lavoro sinergico compiuto dagli uffici comunali e figlio di una cultura dell’attenzione sociale che ha contraddistinto tutto il nostro mandato”.