Controlli della Polizia nei quartieri degli zingari: droga e cartucce nei palazzi


Controlli Polizia Cosenza
Archivio

Cinquanta grammi di eroina e dieci cartucce calibro 22 sono state scoperte dalla Polizia di Stato nei quartieri roccaforte del “clan degli zingari”, nell’ambito di controlli straordinari e perquisizioni tra via degli Stadi e via Popilia, a Cosenza. La droga e i proiettili, erano stati avvolti in un pacchetto di plastica per dolcificante e nascosto nelle cassette della Telecom negli androni delle palazzine.

Durante i controlli, è stato inoltre sorpreso in flagranza di reato e deferito alla Procura della Repubblica per i minori di Catanzaro, un diciassettenne mentre spacciava droga ad un altro minorenne. Il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Si indaga per risalire ai pusher che hanno nascosto l’eroina e le cartucce.

Gli agenti, nell’ambito dei controlli straordinari in città, hanno effettuato posti di controlli identificando circa 130 persone, delle quali 25 con precedenti penali e di polizia, controllato 55 auto, elevate 15 sanzioni al codice della strada ed effettuate 9 perquisizioni domiciliari, personali e veicolari.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb