Con oltre mezzo kg di droga in casa, in cella pusher cosentino

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

I Carabinieri di Camigliatello Silano, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice del Tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 26enne di San Giovanni in Fiore accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, lo scorso 4 luglio, nel corso di una perquisizione domiciliare, era stato arrestato in quanto era stato trovato in possesso di 450 grammi di marijuana e un po’ di eroina. In seguito all’arresto, il 26enne era stato sottoposto ai domiciliari.

Nei giorni successivi, durante un controllo, il 26enne, benché fosse agli arresti in casa, è stato trovato in possesso di altri 110 grammi circa di marijuana ed un bilancino di precisione e, pertanto, denunciato dai militari per lo stesso reato.

Sulla scorta di quanto accertato e sulla base degli elementi acquisiti, il giudice ha disposto per il ventiseienne un aggravamento della misura, per cui i militari lo hanno prelevato dai domiciliari e tradotto nel carcere di Cosenza.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB