Droga ed estorsioni, 5 arresti a Cosenza

Operazione della Polizia nel centro storico della città. Attraverso la captazione dei colloqui in carcere è emerso che le attività di spaccio proseguivano tramite sodali degli arrestati

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Squadra Mobile Polizia

E’ di 5 arresti, uno in carcere e quattro ai domiciliari, il bilancio di un’operazione della Squadra mobile di Cosenza. Gli indagati, di cui non sono state rese note le generalità, sono accusati reati di droga, estorsione e violenza privata.

Il provvedimento è stato emesso dal giudice presso il tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura. Le indagini nascono dagli sviluppi di un’altra attività investigativa che aveva portato all’adozione di otto misure cautelari.

Attraverso la captazione dei colloqui in carcere è emerso che le attività di spaccio proseguivano tramite sodali degli arrestati in libertà. Gli investigatori sono riusciti a delineare l’esistenza di un gruppo che gestiva la distribuzione di droga nella parte bassa del centro storico di Cosenza.

Nel corso delle indagini si è proceduto anche al sequestro di stupefacenti, appunti vari e un assegno bancario. Durante l’esecuzione dei provvedimenti è stata sequestrata altra droga.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb