Sorpreso con cocaina all’autostazione, arrestato

Carlomagno Jeep Renegade GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

I Carabinieri di Cosenza hanno arrestato, in flagranza, un 31enne di San Giovanni in Fiore con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Neo corso di controlli, militari della radiomobile sono stati insospettiti dal comportamento del giovane che si aggirava con fare sospetto tra le corsie degli autobus del Piazzale dell’Autostazione.

Alla vista del Carabinieri che gli intimavano di fermarsi per farsi presentare, il trentunenne ha tentato una breve fuga, ma è stato immediatamente raggiunto e perquisito. Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di 20 grammi di cocaina, nascosta all’interno di una fodera del giubbino.

Da quanto certificato dal laboratorio dell’Arma il quantitativo di coca sequestrata aveva un principio attivo dell’85% ed avrebbe garantito la suddivisione in 110 dosi che se immesse sul mercato dello spaccio avrebbero potuto fruttare circa 8.000 euro.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nel corso dell’udienza di convalida, il ragazzo ha dichiarato che si trattava di un rifornimento di droga, acquistato per uso personale in vista della prossime festività natalizie.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS