Controlli nelle case popolari di Corigliano, rinvenuta droga. Un arresto

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

I Carabinieri di Corigliano Calabro hanno effettuato nella giornata di ieri mirati controlli presso le case popolari di Via Gramsci, site nello scalo coriglianese, alla fine dei quali hanno arrestato una persona per detenzione di sostanza stupefacente del tipo cocaina e marijuana, segnalato un’altra per possesso di sostanza stupefacente del tipo eroina e sottoposto a sequestro penale quasi 100 grammi di marijuana, trovate in zone comuni dei condomini popolari.

Nello specifico i militari, unitamente ad un cane antidroga, dopo aver cinturato la zona, iniziavano le perquisizioni presso obiettivi già individuati. Si partiva dall’abitazione di un 54enne del luogo che, pur affermando di non avere nulla in casa, poco dopo veniva smentito.

Infatti il fiuto del cane faceva concentrare le operazioni in una camera da letto, dove sotto il materasso, divise in diverse confezioni, venivano trovate e sottoposte a sequestro penale ben 37 dosi di cocaina già sigillate e pronte per la vendita, nonché distribuiti in varie parti della casa circa 600 euro in contanti, di cui l’uomo non sapeva giustificarne la provenienza e materiale per il confezionamento della droga. In una scarpiera dell’abitazione e specificatamente all’interno di una calzatura da ginnastica venivano scoperti circa 5 grammi di marijuana.

Tutto veniva sottoposto a sequestro penale. Per il 54enne, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, scattavano le manette e la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Le operazioni di perquisizione continuavano anche nelle parti comuni delle zone popolari e qui il fiuto del pastore tedesco permetteva di rinvenire all’interno di un frigorifero e di una lavatrice abbandonati, nonché in un cortiletto pubblico, nel totale quasi 100 grammi di marijuana, sottoposti a sequestro a carico di ignoti.

Poco distante la Sezione Radiomobile ausonica intercettava un veicolo con un noto pregiudicato. Fermato, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare, a seguito delle quali si scopriva, sotto il sedile lato guidatore, un involucro con diverse dosi di eroina, per un quantitativo totale di circa 2 grammi. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Cosenza, mentre la sostanza sottoposta a sequestro e la patente di guida ritirata.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM