Doppio senso in piazza Bilotti pericoloso, proposta di Morcavallo: “Ripristinare senso unico”

"Il doppio senso – sostiene il consigliere comunale di Cosenza – istituito in via sperimentale, oggi è da considerarsi un tentativo fallito. Serve un nuovo piano in grado di conciliare le esigenze dei commercianti con l’incolumità di pedoni sottoposti a costante pericolo, a causa del continuo transito delle vetture. Il traffico, inoltre, impedisce ai negozianti di effettuare il carico e scarico delle merci"

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Martedì 27 aprile tornerà a riunirsi il Consiglio comunale di Cosenza. Tra i dodici punti all’ordine del giorno anche la proposta avanzata dalla Commissione Controllo e Garanzia, presieduta dal consigliere Enrico Morcavallo, e riferita al “Ripristino del senso unico su Piazza Bilotti”. «La proposta, discussa a Palazzo dei Bruzi, oltre al sottoscritto – sostiene Morcavallo – ha ottenuto l’unanimità dei consensi dei presenti».

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

«Nelle scorse settimane – continua il presidente della commissione Controllo e Garanzia – nel corso di una serie di riunioni a Palazzo dei Bruzi, abbiamo avuto modo di ascoltare con attenzione le istanze dei commercianti cosentini, proprietari e gestori di attività presenti nel tratto di Piazza Bilotti interessato dal doppio senso di circolazione. Tutti hanno sollecitato un immediato intervento».

«Il doppio senso – sostiene ancora Enrico Morcavallo – istituito in via del tutto sperimentale, oggi deve considerarsi un tentativo fallito. Piazza Bilotti necessità di un nuovo piano della viabilità in grado di conciliare le esigenze dei commercianti con l’incolumità di pedoni e passanti sottoposti a costante pericolo, a causa del continuo transito delle vetture. La circolazione stradale, inoltre, impedisce ai negozianti di effettuare il carico e scarico delle merci e, come se non bastasse, il tratto oggetto di discussione è sprovvisto di aree di parcheggio delimitate dalle strisce blu e dedicate alle persone affette da disabilità». «Non possiamo restare indifferenti ed ignorare – conclude Morcavallo – gli enormi disagi che quotidianamente si registrano, con effetti devastanti, su un’area strategica della città. Per questi motivi, la viabilità di Piazza Bilotti non può e non deve rimanere una questione irrisolta, ma necessita di interventi definitivi».

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM