Spacciava cocaina a Schiavonea, arrestato un pusher


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Polizia commissariato rossano

Agenti in servizio presso il Commissariato di Polizia di Corigliano – Rossano hanno arrestato un uomo di 29 anni, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

In particolare, nel corso dell’attività di monitoraggio nella frazione di Schiavonea, gli Agenti notavano che l’uomo estraeva dalla tasca del pantalone un involucro che ha poggiato all’interno di una grata, posta a protezione di una finestra chiusa, facente parte di un’abitazione ubicata al piano terra di una via cittadina.

Successivamente il pusher si è allontanato per incontrarsi con un assuntore e proprio all’atto dello scambio è stato prontamente bloccato mentre, l’acquirente è riuscito a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Si è proceduto a perquisizione personale nel corso della quale all’interno di una tasca del pantalone venivano rinvenuti 5 involucri in cellophane termosaldati nonché venivano successivamente recuperati nella grata summenzionata altri 22 involucri tutti contenenti cocaina.

Il ventinovenne è stato tratto in arresto in flagranza di reato e, su disposizione del pm di turno, sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria di Castrovillari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER