Spaccò setto nasale a steward prima di Crotone Napoli, Daspo di 5 anni


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Steward allo stadioPersonale della Divisione Polizia Anticrimine di Crotone ha notificato a T.F., crotonese, classe 1983, il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive per 5 anni, con prescrizioni.

Il Daspo scaturisce dalla denuncia all’autorità giudiziaria a seguito di quanto accaduto presso lo stadio comunale, nel corso dell’incontro di calcio Crotone–Napoli del 23 ottobre 2016, allorquando il giovane crotonese a seguito di richiesta di visione del biglietto d’ingresso, colpiva uno steward in servizio con una violenta testata che procurava al malcapitato la frattura del setto nasale.

All’esatta identificazione dell’autore del grave gesto si è riusciti a risalire grazie alla visione da parte degli uomini della Digos delle immagini ad alta definizione registrate dal neo impianto di videosorveglianza recentemente installato presso la sala Gos dello stadio Ezio Scida.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER