Attestano il falso per avere contributi agricoli, denunciati imprenditori

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

controlli per truffe agroalimentariI Carabinieri di Petilia Policastro e Roccabernarda (Crotone), nell’ambito del monitoraggio e repressione delle frodi agroalimentari, hanno denunciato due imprenditori agricoli poiché ritenuti responsabili tra il 2010 e 2017 ed il 2008 e il 2016, di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico.

Secondo l’accusa, i due imprenditori al fine di ottenere contributi comunitari in ambito agricolo, avrebbero prodotto falsa documentazione attestante la disponibilità di terreni siti a Petilia Policastro, Botricello e Roccabernarda, ottenendo indebitamente fondi per un ammontare complessivamente stimato in circa 220.000 euro.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM