Crotone Cagliari 1-1, ai calabresi annullata rete nel finale

Carlomagno campagna Giulietta Aprile 2018

Crotone CagliariAl Crotone, che pareggia 1-1 in casa col Cagliari, non riesce l’impresa del sorpasso tanto atteso dopo la strepitosa vittoria di Verona. Conquista un punto ma è più prezioso per gli avversari che mantengono le distanze, a più due (19-21).

I sardi, nonostante un uomo in meno per l’espulsione discutibile di Pisacane al 47′ (fallo su Ricci), hanno resistito bene, almeno nella ripresa, quando l’offensiva dei pitagorici era diventata pesante.

Una partita caratterizzata da diversi episodi tra i quali uno che sta già facendo discutere: il gol annullato ai padroni di casa al 92′. Le reti, tutte nel primo tempo, sono state segnate per il Crotone al 28′ da Trotta, che trasforma il calcio di rigore assegnato dall’arbitro Tagliavento dopo aver consultato il Var. Il pareggio dei rossoblù è arrivato al 52′ (7′ di recupero nel primo tempo) con Cigarini su punizione dal limite.

Nel frattempo il tecnico dei padroni di casa Walter Zenga non ci sta e il gol annullato al Crotone al 92′ per fuorigioco dopo la consultazione della Var lo manda su tutte le furie: “Non si può commettere un errore del genere – dice a Sky – forse possono aver influito decisioni precedenti”, spiega forse riferendosi all’espulsione di Pisacane “che non c’era”.

Parla di “errore grossolano che mi fa venire da ridere. E’ chiaro che era gol. Non capisco perché l’assistente alzi la bandierina. L’unica spiegazione che mi viene è che forse hanno confuso i colori delle maglie”. Il Crotone ha dedicato la partita a Giuseppe Parretta, il ragazzo di soli 18 anni ucciso nel centro storico alcuni giorni fa. Per volere della società i calabresi sono scesi in campo con le maglie su cui era scritto #CiaoGiuseppe. I rossoblù sabato saranno impegnati a San Siro nella partita di anticipo contro l’Inter.

TABELLINO

CROTONE: Cordaz; Sampirisi (46’ Faraoni), Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis (71’ Budimir), Mandragora, Benali; Ricci, Trotta, Stoian (12’ Nalini). A disp.: Festa, Rohden, Izco, Suljic, Pavlovic, Simic, Crociata, Ajeti, Simy. All. Zenga

CAGLIARI: Cragno (44’ Rafael); Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Ionita, Cigarini (75’ Andreolli), Dessena, Padoin; Farias, Giannetti (63’ Lykogiannis). A disp.: Crosta, Cossu, Romagna, Sau, Deiola, Gagliano. All. Lopez

Arbitro: Tagliavento di Terni
Reti: 29’ Trotta (Cr), 45’+7 Cigarini (Ca)
Ammoniti: 19’ Cigarini (Ca), 56’ Ricci (Cr), 56’ Farias (Ca), 61’ Ceccherini (Cr)
Espulso: 45’+1 Pisacane (Ca)