Serie A, il Bologna batte il Crotone 1-0

Rossoblù beffati in pieno recupero dopo una rocambolesca azione in aria. Qualche minuto prima i calabresi hanno avuto due occasionissime con Vulic e Simy

Carlomagno FIAT GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Il Crotone esce battuto dal ‘Dall’Ara’ e resta fermo a 2 punti in classifica. Gli squali giocano un buon primo tempo e partono subito bene al 3’ quando Messias va via sulla destra ed entra in area ma la sua conclusione termina alta.

I pitagorici sono messi bene in campo e amministrano a modo la gara sfiorando anche la rete al 28’ con Vulic ma De Silvestri si oppone e salva il risultato. Al 38’ la migliore palla gol della partita: Simy, di testa su invito dalla destra di Pedro Pereira, si vede negare la gioia della rete da un super intervento di Skorupski.

Sciupata la ghiotta occasione, ecco subito il gol del Bologna in pieno recupero del primo tempo: Barrow va via sulla sinistra e mette al centro per Sansone, colpo di testa e miracolo di Cordaz, la palla finisce a Palacio che colpisce la traversa ma Soriano è il più veloce di tutti e deposita in rete. Proteste dei pitagorici per un fallo subito da Cordaz, ma l’arbitro non interviene.

In avvio di ripresa Stroppa manda in campo Cuomo per Marrone ma sono i padroni di casa ad avere subito la chance per raddoppiare con un colpo di testa di Barrow deviato da un ottimo Cordaz. Il Bologna gestisce bene il vantaggio mentre il Crotone, nonostante gli inserimenti di Dragus prima e Crociata dopo, non riesce a chiamare in causa Skorupski e non riesce a pareggiare l’incontro. Il prossimo impegno sarà domenica allo Scida contro il Napoli.

BOLOGNA: Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (30’st Dominguez); Orsolini (18’ pt Sansone), Soriano, Barrow (42’st Vignato); Palacio. A disp: Da Costa (GK), Denswil, Paz, Mbaye, Poli, Medel, Baldursson, Rabbi, Calabresi. All. Mihajlovic

CROTONE: Cordaz; Magallan (14’st Golemic), Marrone (1’st Cuomo), Luperto; Pedro Pereira, Molina, Petriccione, Vulic (14’st Dragus), Reca (34’st Crociata); Messias, Simy. A disp: Festa (GK), Crespi (GK), Eduardo, Rojas, Zanellato, Ranieri, Timmoneri, Mignogna. All. Stroppa

Arbitro: Serra di Torino
Rete: 47’pt Soriano (B)
Ammoniti: Petriccione (C), Marrone (C), Hickey (B), Magallan (C), Luperto (C), Palacio (B)

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS