Oltre un chilo di marijuana nascosti in un bidone, in manette


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

bidone marijuana ciminaI Carabinieri della Stazione di Ciminà, assieme ai Cacciatori Calabria di
Vibo Valentia, hanno arrestato Nicola Reale, 60enne del posto, già noto alle forze
dell’ordine, colto nella flagranza di detenzione illegale di stupefacenti.

I militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione
dell’uomo, in un terreno recintato adiacente all’abitazione e di sua proprietà, hanno
rivenuto un bidone in plastica occultato tra la fitta vegetazione al cui interno c’erano
quattro involucri di cellophane termosaldati, contenenti complessivamente circa
1,2 kg di marijuana.

La droga rinvenuta è stata sequestrata mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari
presso la sua abitazione, come disposto dall’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER