Altro sbarco “fantasma”, 46 migranti a Roccella

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Nuovo sbarco di migranti nella Locride. Si tratta del quinto sulla costa ionica calabrese negli ultimi dieci giorni. Ad essere intercettata a Capo Bruzzano, a poca distanza dalla riva, da una motovedetta della sezione navale della Guardia di finanza di Roccella Ionica, è stata un’imbarcazione a vela di circa 15 metri con a bordo 46 migranti, in prevalenza di nazionalità irachena e iraniana, tra i quali una donna.

Tutti sono stati trovati in discrete condizioni di salute nonostante il lungo viaggio durato circa sei giorni. Dopo un primo controllo i migranti sono stati condotti, a bordo dell’imbarcazione a vela, fino al porto di Roccella Jonica.

Qui, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati momentaneamente sistemati in una struttura di prima accoglienza messa a disposizione dal Comune e gestita dalla Protezione civile locale.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB