Scoperti 14 chili di marijuana nascosta in alcuni fusti, indagini

Il ritrovamento dei carabinieri a Gioiosa Jonica. La droga era sigillata in 34 buste e nascosta in tre contenitori di plastica. Il valore sulle piazze di spaccio 20 mila euro

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

REGGIO CALABRIA – I Carabinieri della sezione operativa di Roccella Jonica assieme ai colleghi della stazione di Gioiosa Jonica, con il supporto di un’unità antidroga della squadra operativa volante della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, hanno rinvenuto a Gioiosa un’ingente quantitativo di marijuana.

Le operazioni, svolte nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno consentito di rinvenire in località Madama Anna, in un fondo accessibile a chiunque, 3 fusti in plastica con all’interno 34 buste sigillate contenenti un totale di 14 chili di marijuana.

La droga sequestrata una volta introdotta sulle piazze dello spaccio avrebbe portato un nelle casse delle organizzazioni criminali un introito di circa 20 mila euro. Proseguono le indagini dei militari per risalire a coloro che hanno nascosto la droga nei fusti.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb