Sorpreso con oltre mezzo chilo di Cocaina, arrestato corriere calabrese

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

I Finanzieri di Messina hanno sequestrato oltre mezzo chilo di cocaina, trasportata su un’autovettura in transito nella città di Messina, e arrestato un corriere della droga.

L’attività operativa, frutto dell’intensificazione dei controlli per il periodo estivo sui mezzi in transito nella città dello Stretto, ha consentito di trarre in arresto M.C., di 20 anni, calabrese di Melito Porto Salvo, già gravato da precedenti di polizia, nonostante la giovane età.

Il corriere, ora in attesa del giudizio per direttissima, è stato individuato e bloccato dai militari allo sbarco dai traghetti provenienti dalla Calabria, grazie all’ausilio delle unità cinofile delle Fiamme gialle.

Lo stupefacente, che al dettaglio avrebbe fruttato circa 100.000 euro, era custodito in un involucro e occultato all’interno del vano motore dell’autovettura presa a “noleggio”, nell’inutile tentativo di sfuggire ai controlli ed al fiuto del cane antidroga.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB