136 migranti sono sbarcati nel porto di Reggio Calabria

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Archivio

Centotrentasei migranti sono sbarcati nel porto di Reggio Calabria dopo che il barcone sul quale si trovavano è stato intercettato al largo di Bova Marina da unità navali della Guardia di finanza. Dopo essere stati raggiunti, i migranti sono stati condotti nel porto più vicino e sicuro.

Al momento sono in corso le operazioni di sbarco per cui non si conoscono i dettagli del viaggio sostenuto dai migranti e la loro nazionalità. Una volta prestate le prime cure a chi ne ha bisogno, le 136 persone saranno accompagnate allo “Scatolone”, un vecchio palazzetto dello sport, nella zona sud di Reggio Calabria per effettuare i controlli sanitari e l’identificazione.

Subito dopo dovrebbero essere trasferiti, anche in altre province, in base al piano di riparto predisposto dal ministero dell’Interno.