Prendeva la pensione in Argentina, denunciato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Finanzieri Da anni ha percepito assegni sociali dell’Inps pur non avendone diritto, risiedendo stabilmente in Argentina. Un uomo è stato denunciato per truffa dai finanzieri della Compagnia di Vibo Valentia.

In particolare, gli accertamenti dei finanzieri hanno consentito di verificare che il beneficiario della pensione, trasferitosi in Sudamerica dal 2003, ha successivamente riportato la propria fittizia residenza in provincia di Vibo Valentia al solo scopo di ottenere l’erogazione dell’assistenza, facendo ritorno solo sporadicamente in Calabria per brevi soggiorni.

Secondo quanto accertato, dal 2007 al 2016, il beneficiario della pensione ha indebitamente intascato la somma di 50 mila euro. Nei suoi confronti è stata chiesta la misura del sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente delle somme percepite.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER