Dà fuoco a sterpaglie a Cessaniti, arrestato dai Carabinieri


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

incendio cessaniti viboI Carabinieri della Stazione di Cessaniti (Vibo Valentia) hanno arrestato un 58enne del posto con l’accusa di incendio boschivo.

I militari, durante un servizio di pattugliamento, hanno notato del fumo provenire da una zona boschiva lungo la statale provinciale 80 Cessaniti – Pannaconi. Giunti sul luogo, il personale dell’Arma ha sorpreso l’uomo, attorniato da diversi piccoli focolai e intento a distribuire, con un rastrello, le sterpaglie, presumibilmente, per alimentare l’incendio che aveva già interessato buona parte dell’area, comprensiva di arbusti e vegetazione spontanea.

Una volta perquisito, i carabinieri gli hanno trovato addosso un accendino. Le fiamme che ancora non si erano propagate venivano spente dagli stessi carabinieri. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione ai domiciliari in attesa della direttissima.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER