Investimento a Filandari, è morto l’uomo. E’ omicidio stradale

Si aggrava la posizione del 31enne dopo il decesso di Rocco Grillo, investito e ucciso. Oltre che di omicidio stradale dovrà rispondere di omissione di soccorso

Carlomagno campagna Fiat febbraio 2019

Investimento a Filandari, è morto Rocco Grillo, E’ deceduto questa mattina nell’ospedale di Catanzaro in cui si trovava ricoverato, Rocco Grillo, il 67enne investito sabato scorso da un pirata della strada a Filandari poi rintracciato dai carabinieri. L’uomo, sposato e padre di tre figlie, aveva riportato ferite gravissime nell’impatto, avvenuto verso le 20.

Ad investirlo F.A.C., di 31 anni, compaesano della vittima, che si era dato alla fuga subito dopo l’incidente. L’uomo è stato poi identificato nel giro di poche ore dai militari dell’Arma che hanno individuato l’auto sul cui paraurti anteriore era presente un’ammaccatura compatibile con lo scontro. La vettura aveva anche perso uno specchietto retrovisore trovato sul luogo dello scontro.

Per l’uomo, denunciato per lesioni stradali dolose ed omissione di soccorso, l’accusa è destinata ad aggravarsi in omicidio stradale ed omissione di soccorso.