Corriere della droga dalla Calabria in Sicilia, arrestata 31enne

cane antidroga Vacon blocca corriere della drogaUn corriere della droga è stato arrestato dai finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni agli imbarchi dei traghetti diretti in Sicilia. I militari hanno fermato per un controllo una donna nigeriana di 31 anni che abita a Palermo, in viaggio su un bus di linea diretto nel capoluogo siciliano.

Il nervosismo della donna ha insospettito i finanzieri che hanno deciso di fare intervenire il cane anti droga “Vacon”. L’animale, un pastore tedesco, ha segnalato la presenza di droga nella valigia.

La successiva perquisizione ha portato alla scoperta di oltre mezzo chilo di marijuana oltre a denaro contante per 2.700 euro, tre cellulari e numerose carte bancomat e ricaricabili. Al termine delle operazioni la donna è stata arrestata e messa a disposizione del pubblico ministero di turno presso la procura reggina.

L’operazione si colloca in un ampio piano di controllo del territorio predisposto dal comando provinciale di Reggio, volto a prevenire lo spaccio ed il traffico di sostanze stupefacenti.

Condividi