Tropea, scoperti nei cantieri 17 lavoratori “in nero”

Carlomagno campagna Jeep Compass dicembre 2018

cantiere edile lavoro neroDiciassette lavoratori “in nero” sono stati scoperti dai finanzieri di Tropea, sotto la direzione del Comando provinciale di Vibo, nel corso di mirati controlli volti ad accertare la regolarità sui luoghi di lavoro, in particolare nell’edilizia.

I lavoratori irregolari sono stati scoperti nel corso di ispezioni in alcuni cantieri edili allestiti per realizzare strutture di accoglienza ricettiva a conduzione familiare (“Bed and Breakfast”). Nei confronti delle imprese edili che utilizzavano i lavoratori sono state elevate sanzioni amministrative sino a 51 mila euro.