Tre scosse di terremoto a largo delle coste reggine

Carlomagno campagna novembre 2018

terremoto palmi mareTre scosse di terremoto sono state registrate, martedì pomeriggio, a largo delle coste ioniche e tirreniche del Reggino. La prima scossa ha avuto una magnitudo 3.5 ed è stata registrata dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, nel Mar Ionio settentrionale. L’evento, avvenuto alle ore 15.14, è stato localizzato a una profondità di 37 chilometri.

Una seconda scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata alle 16.30 sulla costa tirrenica, a largo di Palmi e Bagnara, a 15 chilometri di profondità. Alle 17.20, sempre nell’area tirrenica reggina è stata registrata una scossa di magnitudo 2.7. Non si segnalano danni a cose.