Maltempo in Calabria, trovate morte madre e figlio. Disperso il secondo

I corpi senza vita di Stefania Signore e del suo piccolo sono stati ritrovati nel letto di un torrente in piena nel Lametino. Si cerca il secondo bimbo della donna. Danni in tutta la regione

Black Friday Carlomagno novembre 2018

Stefania Signore con uno dei figlioletti (Fb)Il maltempo sta mettendo in ginocchio la Calabria. Purtroppo si registrano due morti nel lametino, zona colpita da violente precipitazioni. E’ di stamane la notizia del ritrovamento dei corpi senza vita di una donna, Stefania Signore, e di uno dei suoi figli. I vigili del fuoco li hanno ritrovati nel letto di un torrente nei comuni di San Pietro a Maida e San Pietro Lametino. Sono in corso le ricerche del secondo figlio della donna che risulta ancora disperso.

Madre e figli erano dati per dispersi da ieri sera. Nel corso della notte era stato il marito della donna ad avvertire i vigili del fuoco del suo mancato rientro a casa. La vettura sulla quale viaggiava la donna era stata trovata con le quattro frecce accese e vuota a San Pietro Lametino, frazione di Lamezia Terme. Le ricerche sono in corso adesso in tutta la zona per cercare il secondo figlio anche con l’ausilio di un elicottero del Nucleo Vvf di Salerno ed un altro è in arrivo da Catania.

Il maltempo sta imperversando da ieri in tutta la regione. Torrenti esondati, allagamenti, persone sui tetti. Gravi danni e disagi in tutte e cinque le province. Al confine tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia, maggiormente interessate le zone delle Serre comprese tra San Vito sullo Ionio, Filadelfia, Polia, San Nicola da Crissa, Monterosso Calabro, Cortale, Maida, Chiaravalle Centrale, San Pietro a Maida, Simbario.

Colpita in modo pesante la piana di Gioia Tauro e Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Forti temporali interessano anche il crotonese in particolar modo le zone tra i comuni di Strongoli e Cirò Marina.

Sulla zona Tirrenica, la città più colpita in assoluto dalla tarda serata di ieri è Lamezia Terme dove le precipitazioni a carattere temporalesco ed il forte vento imperversano incessantemente.