Piogge intense in Calabria, Protciv avvisa: “Rischio esondazione fiumi e frane”

La Protezione civile regionale consiglia di non sostare vicino i corsi d'acqua e in prossimità di locali seminterrati o sottopassi. "Limitare gli spostamenti"

Carlomagno campagna ottobre 2018

fiume in pienaContinuano le precipitazioni intense sul territorio della città metropolitana di Reggio Calabria, che ora si stanno particolarmente concentrando in modo significativo lungo il bordo ionico della Calabria nella Locride.

Piogge molto intense anche nel catanzarese e in fase di spostamento verso il crotonese e verso il bordo ionico della provincia di Cosenza. Nel capoluogo brutio e nell’hinterland piove a dirotto da stamane.

La Protezione civile regionale “consiglia vivamente chi abita in prossimità di corsi d’acqua e di canali di non sostare in prossimità dei locali seminterrati o a piano terra. Si consiglia inoltre di prestare attenzione nel percorrere strade prossime a corsi d’acqua e a canali, di evitare di percorrere i sottopassi”.

In un post sui social, la Protciv invita a limitare gli spostamenti, se non per motivi strettamente necessari. Per segnalare ogni situazione di emergenza contattare il numero verde 800 222 211 della Sala Operativa regionale unica della Protezione Civile della Regione Calabria, aperta 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.