Regionali, Santelli a Cassano: “La Calabria ha diritto al futuro”

"Sibari e Cassano sono simboli di una terra che racconta la storia del mondo occidentale, abbiamo un porto, i Laghi, un’area archeologica di inestimabile valore per l’intera Italia e su questo c’è una sfida"


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

“La Calabria ha diritto al futuro, lo abbiamo intonato insieme in piazza e noi dobbiamo essere i primi a crederci davvero e fino in fondo”. Così Jole Santelli, candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Calabria che ieri sera ha aperto la campagna elettorale a Cassano allo Ionio, presenti il consigliere uscente e ricandidato a palazzo Campanella Gianluca Gallo.

“Stasera in piazza a Cassano ho visto una squadra vera, con Giuseppe Pedà, Fulvia Michela Caligiuri e i tanti amici che hanno partecipato”, ha evidenziato la candidata.

“Sibari e Cassano – ha detto poi Santelli – sono simboli di una terra che racconta la storia del mondo occidentale, abbiamo un porto, i Laghi, un’area archeologica di inestimabile valore per l’intera Italia e su questo c’è una sfida insieme allo Stato con la nuova sovrintendenza autonoma di Sibari. Gli Scavi devono essere un grande attrattore di ricerca, turismo, sviluppo e occupazione per l’indotto”.

E domani la parlamentare azzurra sarà a Reggio Calabria dove avrà un incontro pubblico in Consiglio regionale. Sarà presente la presidente del Gruppo di Forza Italia alla Camera Mariastella Gelmini


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM