Furti d’auto seriali, 5 arresti a Soverato NOMI

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Compagnia Carabinieri SoveratoI carabinieri della Compagnia di Soverato hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sei persone (5 in carcere e un obbligo di dimora), tutti rom residenti a Catanzaro, emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di furto e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

Si tratta di Domenico Amato, di 29 anni, Antonio Berlingieri (24), Alessandro Bevilacqua (32), Maurizio Passalacqua (45) e Alfonso Russo (21), mentre per un altro 31enne è scattato l’obbligo di dimora nel Comune di Catanzaro. I cinque arrestati sono stati condotti in carcere.

L’ordinanza, che trae origine da un’indagine condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile e dalle stazioni di Soverato e Satriano, ha consentito di accertare l’esistenza di una banda, composta in parte da soggetti sottoposti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, dedita ai furti seriali di autovetture nel comprensorio soveratese utilizzando un collaudato modus operandi.
LEGGI ANCORA (FOTO) 


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER