De Magistris contro Spirlì sulle scuole: “Le chiude in zona gialla”


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Luigi de Magistris

“In molte zone della Calabria sono finiti i vaccini e il presidente che non c’è Spirlì invece di garantire la salute dei calabresi chiude le scuole in zona gialla. Il Governo e il commissario battano un colpo, è ora di finirla con questa indegna discriminazione territoriale. Le persone hanno diritto ad avere diritti!”. Lo afferma Luigi de Magistris, candidato Presidente alla Regione Calabria.

Intanto, si fa sempre più concreta l’ipotesi di un ricorso al Tar da parte di gruppi di genitori che, supportati dai loro legali, già lunedì potrebbero far depositare un ricorso contro l’ordinanza di sospensione della didattica in presenza. Nei mesi scorsi in due occasioni avevano vinto.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM