Scoperto e denunciano falso dentista a Cosenza

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Le Fiamme gialle denunciano falso dentista a CosenzaCOSENZA – Uno studio dentistico abusivo condotto è stato scoperto e sequestrato dalla Guardia di finanza di Cosenza che ha denunciato un odontotecnico per esercizio abusivo della professione medica.

Lo studio è ubicato al piano terra di una palazzina in costruzione ma fatiscente ed è composto da due stanze ed una sala d’aspetto.

I finanzieri all’interno dei locali hanno trovato tutte le attrezzature e i materiali utilizzati per le attività dentistiche tra cui trapani, pinze, tamponi, iniezioni di anestetico e medicinali in ambienti privi delle minime garanzie igieniche.

In particolare l’attenzione si è concentrata sui numerosi farmaci presenti come diverse dosi di adrenalina e sullo smaltimento dei rifiuti sanitari ad alto rischio infettivo. I militari hanno sentito i clienti presenti e sopraggiunti ed hanno acquisito agende e documenti utili a ricostruire l’attività del falso dentista. Ulteriori controlli saranno rivolti agli obblighi tributari con la constatazione dei ricavi non dichiarati.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER