Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 nel Cosentino

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

terremoto serra pedace Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 18.22 di venerdì nella Presila cosentina, a 11 chilometri da Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Pietrafitta e a 19 da Cosenza, dov’è è stato sensibilmente avvertito. L’evento è stato avvertito oltre che nell’area epicentrale anche su gran parte dell’Altopiano Silano, fino a San Giovanni in Fiore.

L’ipocentro del sisma, secondo i rilevamenti dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato localizzato a 17 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a cose o persone. Nella stessa area, negli ultimi tempi si sono verificati eventi di lieve entità.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER