Cosenza, sequestrata una tonnellata di novellame avariata

Carlomagno Jeep agosto 18

novellameUn carico di oltre 900 chilogrammi di pesce avariato proveniente da Foggia e diretto in Sicilia è stato interecettato e sequestrato dalla Polizia stradale di Cosenza sull’A2 del Mediterraneo.

Sono stati gli agenti ad accorgersi, nell’area di servizio Cosenza ovest, della presenza di un Fiat Ducato senza cella frigorifera dal cui interno proveniva un forte odore di pesce.

Fatto aprire il portello del mezzo, il personale della Stradale ha constatato la presenza di 230 casse di “novellame” andato a male, senza etichettatura e in assenza delle prescrizioni normative sull’igiene e conservazione.

I 920 chili di sardella, che erano stati caricati in mattinata a Foggia e diretti al mercato ittico di Messina, sono stati sequestrati e inviati presso la Capitaneria di porto di Cetraro per la distruzione. Il pesce aveva un valore di 15mila euro. Al titolare, un 34enne di Messina, con precedenti specifici, è stato elevato un verbale di 5 mila euro.