Cadavere di un 47enne rinvenuto nel Cosentino, indagini

Carlomagno FIAT GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Il cadavere di un uomo, D.V., di 47 anni, è stato trovato nella tarda serata di ieri nelle vicinanze della discarica comunale in contrada “La Silva” di Cassano allo Ionio, nel Cosentino. Dalla prima ispezione cadaverica sembra che sul corpo non vi siano tracce di violenza.

Comunque il magistrato di turno della Procura di Castrovillari Luigi Spina, ha disposto l’esame autoptico. A trovare il cadavere sono stati i carabinieri della tenenza di Cassano. Dalle prime risultanze sembra che la morte sia dovuta a cause naturali, anche se al momento i carabinieri non escludono nulla.

I militari stanno anche sentendo alcune persone che alcune ore prima del ritrovamento erano insieme alla vittima. Alcuni elementi trovati nelle vicinanze del cadavere sono al vaglio dei militari del reparto investigazioni scientifiche che hanno fatto i rilievi.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS