Europarlamentare Sofo: “Il rinvio delle elezioni in Calabria? Una vera tortura politica”

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici su TELEGRAM e TWITTER
L’europarlamentare Vincenzo Sofo

“Rimandare a ottobre le elezioni regionali calabresi previste per l’11 aprile significa lasciare questa terra, tra le più povere e bisognose di rilancio di tutta Europa, per un anno intero senza un governo nel pieno delle sue funzioni, impedendole di avviare una qualsiasi pianificazione di medio-lungo termine e di avere un qualche peso politico nei confronti del Governo. Una vera e propria tortura politica”. Lo scrive su fb l’europarlamentare Vincenzo Sofo, fuoriuscito dalla Lega, in merito alle indiscrezioni su un possibile rinvio delle elezioni regionali in autunno.