Crisi a aeroporti e “Marrelli Hospital”, la solidarietà dei vescovi


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Marrelli HospitalI Vescovi calabresi, nel corso della prima riunione del 2017 della Conferenza episcopale regionale, svoltasi a Reggio Calabria lunedì e martedì scorsi sotto la presidenza di mons. Vincenzo Bertolone, si sono occupati, tra l’altro, della situazione degli aeroporti di Reggio Calabria e Crotone e della vertenza dei lavoratori del “Marrelli Hospital”.

A tale proposito, i Vescovi calabresi, secondo quanto é detto in un comunicato, “hanno espresso piena solidarietà alle comunità di Reggio Calabria e Crotone per le ventilate chiusure degli aeroporti delle due città. Chiusure – si aggiunge – che contribuiranno a penalizzare ancora una volta la Calabria, sempre più isolata dal resto dell’Italia”.

“Solidarietà da parte dei Vescovi – riferisce ancora la nota – anche per la situazione di sofferenza in cui versa la casa di cura Marrelli-Hospital di Crotone, così come per le altre realtà che si trovano in situazioni analoghe”. (Ansa)


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER