Minaccia la moglie con un coltello, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Auto PoliziaLa polizia ha arrestato a Crotone un uomo di 37 anni, G.F., con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e porto ingiustificato di coltello. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della Squadra volanti della Questura, che sono intervenuti dopo che la figlia di una coppia di coniugi ha telefonato al 113 segnalando una violenta lite tra i genitori.

I poliziotti hanno raggiunto l’appartamento in cui era in corso la lite ed hanno bloccato G.F. mentre minacciava di morte la moglie brandendo un coltello da cucina che l’uomo ha fatto cadere a terra nel momento in cui si è trovato in presenza degli agenti.

G.F. ha anche opposto resistenza all’arresto, spintonando e colpendo gli agenti. Comportamento che gli é valso anche la contestazione del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo é stato posto agli arresti domiciliari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER