Maltempo in Calabria, crolla un ponte nel crotonese. “Nessun ferito”

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

A Melissa, in provincia di Crotone, un ponte ha ceduto alle piogge ed è crollato. Secondo quanto trapela, non ci sarebbero feriti perché non risultano persone e veicoli coinvolti nel crollo. Il ponte crollato, stando alle prime informazioni, dovrebbe essere quello sul torrente Lipuda.

Sorvegliati speciali anche altri corsi d’acqua, il Neto, l’Esaro e altri torrenti minori, il cui livello ha superato la soglia di allerta.

La situazione nel crotonese è molto critica per via della violenta ondata di maltempo che da venerdì notte sta interessando tutta la fascia ionica crotonese e cosentina.

Sul posto sono impegnate diverse unità e mezzi dei vigili del fuoco, forze dell’ordine ed esercito. La pioggia continua a cadere incessantemente. In poche ore tra ieri notte e oggi è caduto oltre mezzo metro d’acqua, allagando seminterrati e sottopassi, nonché strade, come la statale 106, trasformate in veri e propri fiumi.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB