Calabria, terremoto 3.9 nella Locride. Paura ma nessun danno


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

sismografo terremoto in calabriaREGGIO CALABRIA – Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato registrato oggi dalla Sala Sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma con epicentro nel mare Ionio ad alcune decine di chilometri dalla costa, tra Locri e Roccella Ionica, in Calabria.

Secondo le rilevazioni, il sisma è stato registrato ad una profondità di 36 chilometri. Non si segnalano danni a persone o cose. La scossa di terremoto è stata avvertita ai piani alti e intermedi delle abitazioni dei centri abitati.

Numerose sono state le chiamate ai numeri di emergenza. Alcune famiglie sono scese in strada allarmate dalla forte scossa di terremoto. Paura ma, fortunatamente, al momento, non si registrano danni né a cose né a persone.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER