Rossano, espulso un ghanese rintracciato a bordo di un’auto rubata

volante polizia

Personale della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Rossano, ha espulso dal territorio nazionale un cittadino ghanese inottemperante a un provvedimento di espulsione.

Nel corso di una serire di controlli, grazie al sistema Mercurio in dotazione alla Polizia, l’uomo è stato rintracciato a bordo di un’autovettura in compagnia di un connazionale.

Dalle verifiche effettuate è emerso che il mezzo non solo era condotto in assenza della patente di guida ma era oggetto di ricerche perché rubata in Foggia giorni addietro.

Sulla base degli elementi raccolti i due venivano accompagnati presso gli uffici del Commissariato di Rossano, dove il conducente del veicolo è stato denunciato per ricettazione e guida senza patente perché mai conseguita, mentre il connazionale è stato espulso immediatamente dall’Italia.