Al via l’elettrificazione della linea ferroviaria ionica

Siglato l'Accordo Quadro Rfi-Regione Calabria per programmare la capacità del traffico ferroviario.


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Consegna lavori e firma accordo-quadro per elettrificazione ferrovia Jonica(ANSA) – CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA), 30 AGO – E’ stato posato, nella stazione di Corigliano Rossano, il primo palo per l’elettrificazione della linea ferroviaria ionica. Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, e l’amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria italiana, Maurizio Gentile hanno siglato l’Accordo Quadro Rfi-Regione Calabria per programmare la capacità del traffico ferroviario.

“Abbiamo deciso di investire – ha detto Oliverio – c’è un investimento di oltre 500 milioni di euro sulla rete a cui si aggiungono 120 milioni di euro per l’elettrificazione”.

“Oggi iniziamo – ha detto Gentile – con l’elettrificazione e questo, davvero, è il presupposto per fare in modo che la ferrovia ionica raggiunga dei livelli di attrezzaggio tecnologico tali da poter usare treni più moderni e quindi offrire un servizio migliore ai cittadini della Calabria”. Alla cerimonia è stato presente anche l’assessore regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER