Con una pistola in casa, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Numerose perquisizioni ed un arresto: questo è il bilancio dell’intensificazione dei controlli attuata dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia nell’ultimo fine settimana.

In particolare i militari della stazione di Vibo Marina, alla guida del maresciallo Riccardo Astorina, nella giornata di sabato hanno arrestato C. D’Amico, 26enne residente a Bivona, con precedenti per droga.

Il giovane a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un revolver calibro 38 privo di marca con matricola abrasa comprensivo di 5 cartucce artigianali. L’arma era debitamente occultata nel terreno del giardino attiguo alla sua abitazione.

Nella stessa mattinata l’arresto veniva convalidato e il soggetto sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER