Mistero sulla scomparsa di un giovane, trovata bruciata la sua auto

Del 23enne Francesco Vangeli, di Filandari, nessuna traccia da martedì sera. La sua auto è stata rinvenuta carbonizzata nei pressi dello svincolo A2 di Mileto

Carlomagno campagna novembre 2018
Mistero sulla scomparsa di un giovane, trovata bruciata la sua auto
Archivio

E’ mistero attorno alla scomparsa di un 23enne di Filandari, centro dell’entroterra vibonese, scomparso nel nulla da martedì sera 9 ottobre. L’auto del giovane, Francesco Vangeli, è stata rinvenuta carbonizzata presso lo svincolo dell’A2 a Mileto, a circa 4 km dal suo paese di residenza.

L’allarme è stato dato dalla madre che non vedendolo rientrare, mercoledì mattina ha denunciato la scomparsa. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Vibo Valentia coordinati dalla locale Procura.

L’ultima volta, il giovane sarebbe stato stato visto con la sua auto proprio a Mileto, dove è stata rinvenuta la sua Ford Fiesta carbonizzata. I militari indagano ad ampio raggio in cerca di elementi utili a ricostruire gli ultimi spostamenti di Vangeli.

Al vaglio degli inquirenti, oltre alle testimonianze acquisite in queste ore, ci sono le immagini delle telecamere di videosorveglianza e i tabulati telefonici. La Scientifica sta analizzando i resti del mezzo nella speranza di trovare tracce utili per le indagini. Da quanto emerge, Francesco Vangeli, dipendente di azienda edìle, non era vicino ad ambienti criminali.