Scoperta discarica abusiva a Limbadi, sequestro e denuncia

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

cc limbadiUna discarica abusiva a cielo aperto è stata scoperta e sequestrata a Limbadi dai carabinieri che hanno denunciato una persona. L’area, per una superficie di circa 1.400 metri quadrati all’interno di un appezzamento, è diventata nel tempo un vero e proprio deposito per numerose carcasse di autovetture e altri rifiuti pericolosi come pezzi di carrozzeria e motori smontati.

Il presunto responsabile della discarica dovrà rispondere anche del reato di gestione illecita di veicoli fuori uso. Su tutta l’area interessata dall’abbandono di rifiuti, che si trova all’interno di una vallata raggiungibile solo percorrendo diverse stradine interpoderali, i militari hanno apposto in sigilli in attesa che si proceda al suo risanamento.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB