26 Novembre 2022

Emergenza Coronavirus, Conte: “Stanziati 25 miliardi” (in deficit)

Il premier riguardo la richiesta di chiusura totale avanzata dalla Lombardia ha fatto sapere: "Non c'è nessuna chiusura verso misure più restrittive". Frena il governatore della Liguria Toti: "Danni per centinaia di miliardi"

Coronavirus, Conte dispone la chiusura di Lombardia e quattordici province al nord

Il premier firma un decreto che limita le possibilità di movimento nelle zone più colpite dal contagio. "No furbizie ma accettare qualche restrizione". Stretta in tutta Italia. La Polizia controllerà accessi e uscite

Caos comunicazione a Palazzo Chigi, la bozza del Dl prima sui giornali. Ira di Conte

Questa notte "è successa una cosa inaccettabile", cioè che "un decreto che stavamo formando con le nuove disposizioni" per l'emergenza cornavirus, "lo abbiamo letto prima sui giornali", ossia prima ancora che il presidente del Consiglio lo firmasse. Con queste parole il premier Giuseppe Conte ha spiegato il caos sulla comunicazione di palazzo Chigi. Inaccettabile perché è in gioco "la correttezza...

Istat: Nel 2018 oltre 5 milioni di poveri. Ma col Rdc del 2019 sarà diverso

Nel 2018, in Italia le famiglie in condizione di povertà assoluta sono un milione 822 mila (7,0 per cento), per un totale di oltre 5 milioni di individui poveri. E' quanto si legge nell'Annuario Statistico Italiano 2019, relativo allo scorso anno, messo a disposizione dall'Istat sul proprio portale. Le famiglie che, rispetto al 2017, vedono peggiorare la loro situazione sono...

Il premier Conte non si ritirerà: “Non vedo un futuro senza politica”

"Dopo questo mio intenso coinvolgimento, non vedo un futuro senza politica". Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un colloquio con Repubblica annuncia un impegno a lungo termine. Precisa di pensare "al presente e non al mio futuro", perché "iniziare a ragionare sul proprio futuro quando si ha un incarico così rilevante rischia di creare una falsa e distorta...

Rimpastino per il dopo Fioramonti: Azzolina alla Scuola e Manfredi alla Ricerca

Lucia Azzolina sarà la nuova ministra della Scuola dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti; Gaetano Manfredi, presidente della Conferenza dei rettori, andrà all'Università e alla Ricerca: lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa di fine anno. Lucia Azzolina, dirigente scolastico, è attualmente sottosegretario alla Scuola in quota M5S. Gaetano Manfredi è rettore dell'Università Federico II di Napoli....

Governo, si è dimesso il ministro dell’Istruzione Fioramonti

Il ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti ha rassegnato si è dimesso, in contrasto con la linea politica del governo giallorosso. Lo ha fatto consegnando la lettera di dimissioni al premier Giuseppe Conte. Secondo quanto riferiscono diverse fonti di maggioranza, Fioramonti potrebbe lasciare il M5s per fondare un gruppo parlamentare autonomo ma "filogovernativo", come embrione di un nuovo soggetto politico. "La verità è...

Il decreto fiscale è legge, le novità: dalla lotta all’evasione a Rc auto

Carcere per chi froda il fisco fino a 8 anni ma più soft per i reati minori, stretta sugli appalti oltre i 200mila euro, sulle false compensazioni e sulle frodi sui carburanti. Ma anche una prima parte di incentivi ai pagamenti elettronici, dal tetto al contante in progressivo calo fino al partire da un credito d'imposta sulle commissioni per...

Manovra, il governo pone la fiducia al Senato. Non ci sarà cannabis light

Caos in Aula con scontro 5S-Casellati sulla cannabis, il cui emendamento è stato dichiarato inammissibile. Esulta Salvini: "No a Stato spacciatore". L'accusa dei pentastellati: "Pressioni da centrodestra"

Renzi attacca: “Governo delle tasse”. Il M5s: “Basta giochi o voto”

Tensione nella maggioranza dopo che Matteo Renzi, nel criticare la manovra dell'esecutivo giallorosso che definisce "una mazzata di tasse per la classe media", ha detto che "la legislatura durerà con o senza Conte", però "dipende da come funziona il governo", è l'avvertimento dell'ex premier. Un messaggio quello del leader di Italia Viva che ha mandato nel panico mezzo governo, memore...

Manovra, riunione fiume nella notte. Scontro nel governo

E' terminato dopo circa due ore a Palazzo Chigi il vertice di governo sulla manovra. Subito dopo è cominciato il Consiglio dei ministri. L'applicazione obbligatoria di sanzioni sui Pos, a quanto si apprende, è posticipata al luglio del 2020, nell'attesa di un accordo sull'abbassamento dei costi delle commissioni delle carte di credito. L'accordo, si apprende ancora, vede la soddisfazione del...

Alta tensione nel governo, Di Maio attacca Conte: “Sei fuori tu se non ti allinei”

Il premier aveva detto: "Chi critica è fuori dal governo". Il capo politico del M5s: "Se siamo fuori noi non esiste più l'esecutivo". Il ministro preoccupato della troppa autonomia della sua "creatura"

Governo nel caos, partorita la manovra contro il Popolo. Le misure

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili e il disegno di legge recante il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e il bilancio pluriennale per il triennio 2020 -...

Manovra, liti fino all’alba. Poi una mezza intesa. Divisi PD e M5S

Alla fine, in zona cesarini, il Consiglio dei ministri ha trovato una mezza quadra sulla manovra da approvare e inviare a Bruxelles. Dopo una riunione fiume del governo Conte durata tutta la notte c'è stato un via libera che "salvo intese", prevede quasi 30 miliardi e uno sforamento del deficit al 2.2. Le misure per alcuni esponenti di governo...

NOTIZIE DALLA CALABRIA