Bruciata auto a vicesindaco Sant’Andrea Apostolo dello Jonio

Bruciata auto a vicesindaco a Ivan Frustagli SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO (CATANZARO) – L’automobile dell’azienda di famiglia del vicesindaco di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, Ivan Frustagli, è stata incendiata nella notte da sconosciuti.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. I carabinieri hanno avviato le indagini. L’Amministrazione Comunale di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, in una nota, evidenzia che si tratta di un “ennesimo esempio di inciviltà e barbarie che ha come bersaglio un pubblico amministratore e che ha come unico scopo quello di minare i pilastri della società civile rappresentati dalle Istituzioni democraticamente elette dai cittadini”.

“Non arretreremo – conclude l’amministrazione – di un solo passo di fronte a questo attentato anzi, saremo accanto al vicesindaco insieme a tutte le forze democratiche del territorio per sostenerlo nel suo lavoro di pubblico amministratore”.

Solidarietà a Ivan Frustagli è giunta un po’ da tutte le istituzioni catanzaresi e della regione. L’intimidazione all’amministratore è l’ennesima che si verifica in Calabria.