Lite con spranga e coltello a Montalto Uffugo. Tre denunce

Carabinieri Montalto UffugoPoteva andare peggio a Montalto Uffugo (Cosenza), dove tre persone hanno litigato fino a minacciarsi e a darsele di santa ragione. Protagonisti un 74 enne, un 51enne e un 53enne, tutti del luogo che si sono azzuffati per chissà quali motivi.

I tre, hanno iniziano a discutere animatamente, un alterco poi degenerato in un violento litigio. I primi due, hanno minacciato il 53enne con un coltello a serramanico. Questi, vedendo l’affronto, in risposta ha preso una spranga di ferro lunga 60 centimetri e ha colpito il più giovane dei tre costringendolo a ricorrere alle cure mediche. Il referto parla di lesioni guaribili in 7 giorni.

Sul posto sono giunte le pattuglie dei carabinieri di Montalto Uffugo che, visto il quadro della situazione, hanno dapprima calmato gli animi e poi li hanno denunciati per minaccia e lesioni personali, tutti reati aggravati dai futili motivi.