Violenza sessuale su adolescente, arrestato 50enne nel Cosentino

violenza-sessualeUn 50enne di Fuscaldo, comune sulla costa tirrenica cosentina, è stato arrestato questo pomeriggio dai carabinieri per violenza sessuale aggravata e lesioni personali aggravate nei confronti di una minore.

Il fatto risale al dieci luglio scorso, quando il 50enne, al tramonto, avrebbe pedinato una turista campana di 14 anni che rientrava dalla spiaggia e si dirigeva verso il Camping Lago.

Nei pressi del tunnel pedonale l’uomo avrebbe strattonato e fatto cadere in terra la ragazzina e dopo averle strappato la parte inferiore del costume avrebbe tentato di violentarla. La quattordicenne si è difesa strenuamente e alla fine l’uomo ha desistito. La ragazza è subito corsa dai genitori che l’hanno accompagnata prima in ospedale e poi dai carabinieri per sporgere denuncia.