Trovato un ordigno della seconda guerra mondiale

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale è stato trovato in una zona periferica di Catanzaro. A fare la scoperta sono stati alcuni operai, che stavano effettuando dei lavori e che hanno avvertito i carabinieri.

Sul posto è intervenuto il personale artificiere antisabotaggio del Comando Provinciale di Catanzaro dell’Arma, che ha identificato il manufatto quale bomba da mortaio italiana HE da 81 mm a grande capacità, inesplosa.

Una tipologia di ordigno utilizzata dalle truppe italiane durante il secondo conflitto bellico mondiale e in dotazione all’Esercito Italiano fino agli anni ’80.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Catanzaro l’ordigno è stato trasportato in sicurezza a cura degli Artificieri intervenuti e portato in una cava ritenuta idonea per le successive operazioni di bonifica e distruzione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER