Evade dai domiciliari, un arresto a Cosenza

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Un uomo di 41 anni, P.A., con precedenti, è stato arrestato e posto ai domiciliari dalla Polizia di Stato della Questura di Cosenza, con l’accusa di per evasione, detenzione di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di armi e munizioni.

Personale della Squadra Volante, durante un servizio di controllo del territorio nella notte ha sorpreso su via Popilia due pregiudicati che si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcuni istituti scolastici. Uno di questi veniva riconosciuto per P. A., già sottoposto agli arresti domiciliari.

Il 41enne, alla vista degli agenti di Polizia si sono dati alla fuga. Le tre volanti della Polizia di Stato sul territorio, si sono recati subito in zona alla ricerca dell’evaso e dopo averlo nuovamente rintracciato nei pressi del ponte Mancini, sono riusciti a bloccarlo dopo un lungo inseguimento a piedi.

Dopo avere effettuato una perquisizione personale e domiciliare a carico dell’uomo, sono stati rinvenuti un pugnale, una balestra, un bisturi, una cartuccia calibro 7.65, un involucro con circa 15 grammi di sostanza stupefacente e un coltello a serramanico.

L’arrestato, accompagnato presso gli uffici della Volante per le formalità di rito, è risultato essere gravato da numerosi precedenti di polizia, in particolare per spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, furto e resistenza.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB