Serie B, chiude il calciomercato. Gli acquisti del Cosenza. Ceduti Moreo e Litteri

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Suona il gong della sessione estiva di calciomercato per il Cosenza. Di seguito il riepilogo delle operazioni, in entrata e in uscita, portate a termine dal club rossoblù.

ACQUISTI
Wladimiro Falcone (portiere dalla Sampdoria); Ihsan Sacko (attaccante dal Nizza); Gianmarco Ingrosso (difensore dal Pisa); Ben Lhassine Kone (centrocampista dal Torino); Mohamed Rayane Bahlouli (centrocampista dalla Sampdoria); Ettore Gliozzi (attaccante dal Monza); Devid Eugene Bouah (difensore dalla Roma); Adrian Tabarcea Petre (attaccante dal FCSB, già Fotbal Club Steaua București); Abou-Malal Ba (centrocampista dal Nantes); Brayan Emanuel Vera Ramírez (difensore dal Lecce); Gennaro Borrelli (attaccante dal Pescara); Davide Petrucci (centrocampista dall’Ascoli Ascoli); Kristjan Matoševič (portiere dalla Triestina).

CESSIONI
Riccardo Moreo (attaccante andato alla Lucchese); Gianluca Litteri (attaccante andato alla Triestina).

Chi sono i nuovi arrivati

Brayan Emanuel Vera Ramírez, proviene dalla Società Unione Sportiva Lecce. Il difensore, nato a San Luis (Colombia) il 15 gennaio 1999, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021. Ha mosso i primi passi in patria nell’Itagui Leones, squadra dalla quale è stato prelevato dal Lecce nel mercato invernale della precedente stagione. Con il club salentino è sceso poi in campo in 8 gare nella massima serie. Vanta anche 13 presenze nella Nazionale Under 20 colombiana: con i cafeteros ha partecipato, nel 2019, al campionato mondiale di categoria.

Gennaro Borrelli, proviene dalla Società Delfino Pescara 1936. L’attaccante, nato a Campobasso il 10 marzo 2000, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo, con diritto di opzione, fino al 30 giugno 2021. E’ cresciuto nella cantera del club abruzzese, conquistandosi a suon di gol (18 in 20 partite nel campionato Primavera 2, stagione 2018/2019) il salto in prima squadra, con la quale colleziona 20 presenze nella precedente annata calcistica.

Davide Petrucci, centrocampista, nato a Roma il 5 febbraio 1991. Il calciatore ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2021. Nella scorsa stagione ha indossato la maglia dell’Ascoli, con cui ha disputato 29 partite e realizzato 2 reti. Cresciuto nel settore giovanile della Roma, Petrucci è stato rilevato nel 2008 dal Manchester United, giocando nell’Academy dei Red Devils per cinque stagioni. A gennaio 2013 va in prestito al Peterborough, formazione che milita in Championship. La stagione seguente si accasa, sempre in prestito, all’Anversa, con cui gioca nella Tweede Klasse. Nel marzo 2014 inizia una breve esperienza con il Charlton. Qualche mese dopo firma con i rumeni del CFR Cluj: qui si ferma per due stagioni totalizzando 45 presenze, realizzando 4 reti, e dalla conquista della Cupa României (Coppa di Romania). All’inizio della stagione 2016/2017 si trasferisce ai turchi del Çaykur Rizespor e vince la TFF 1. Lig.

Kristjan Matoševič, portiere, nato a Capodistria (Slovenia) il 5 giugno 1997, ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2023. Nella precedente stagione ha indossato la casacca della Triestina ed è proprio con il settore giovanile che il portiere è cresciuto, difendendo successivamente la porta delle selezioni Primavera del Catania e della Lazio. Nella sessione di mercato invernale del 2016/2017 è passato al NK Domzale, giocando nella massima serie slovena. A gennaio 2018 si trasferisce in prestito nel NS Mura, collezionando 10 presenze e partecipando alla promozione della squadra. Infine una breve parentesi nel NK Ankaran, nella prima parte della stagione 2019/2020.

Abou-Malal Ba, proveniente dalla Società FC Nantes, è il nuovo centrocampista del Cosenza. Nato a Saint-Dié-des-Vosges (Francia) il 29 luglio 1998, Abou-Malal Ba si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo, con diritto di opzione, fino al 30 giugno 2021. Ha debuttato da professionista con il Nancy in Ligue 2 nella stagione 2017/2018, chiusa con 2 gol in 25 presenze. Dopo un altro campionato, sempre con il Nancy, viene rilevato dal Nantes, che lo gira in prestito all’Aris, club che milita nella Superleague greca.

Adrian Tabarcea Petre, proviene dalla Società Fotbal Club FCSB. L’attaccante, nato ad Arad (Romania) l’11 febbraio 1998, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo, con diritto di opzione, fino al 30 giugno 2021. Nonostante la giovane età ha già uno score invidiabile in termini di reti realizzate: 29 in 39 presenze con l’UTA Arad (Romania) e 24 in 74 gare con la maglia dell’Esbjerg (Danimarca). A queste vanno aggiunti i 5 centri messi a segno con la Nazionale U21 rumena.

Devid Eugene Bouah, proviene dalla Roma. Il difensore, nato a Roma il 13 agosto 2001, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021. Ha svolto tutta la trafila nel Settore Giovanile della Roma. Da diversi anni è aggregato stabilmente alla selezione Primavera giallorossa, con la quale ha giocato anche 9 match di UEFA Youth League, la massima competizione continentale per le formazioni Under 19.

Ettore Gliozzi, proviene dal Monza Calcio. L’attaccante, nato a Siderno (RC) il 23 settembre 1995, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021. E’ cresciuto nel settore giovanile del Sassuolo, squadra con la quale ha esordito in massima serie nella stagione 2013/2014. Dopo una parentesi nel Forlì da gennaio a luglio 2015, si trasferisce nel Südtirol e qui vive due annate molto prolifiche dal punto di vista realizzativo, andando a bersaglio 24 volte. Milita nelle file del Cesena da luglio 2017 a gennaio 2018 prima di passare al Padova fino alla conclusione del campionato. Ben 17 i centri messi a segno con la maglia del Siena nel 2018/2019. Nella scorsa stagione ha contribuito alla promozione del Monza in cadetteria.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB